ROBIN FOOOD

Robin Foood nasce nel luglio 2015 da un'idea di Carla Lertola dietologa e di altre due socie Michaela Scandora avvocato e Anna Strazzera dottore commercialista. Tre donne che hanno deciso di mettere a servizio della solidarietà le loro esperienze e fondare un'associazione no profit con lo scopo di aiutare chi in Italia non riesce ad alimentarsi in maniera corretta, perché versa in condizioni di estrema difficoltà economica e sociale.

Alla base di Robin Foood vi è l'idea che sia possibile attivare uno scambio virtuoso tra chi ha il di più e chi ha il di meno in campo alimentare, attraverso un “meccanismo di distribuzione intelligente” del cibo. Cosa vuol dire?

ROBIN FOOD: LO SCOPO

L'ideatrice e la fondatrice di Robin Food Carla Lertola da più di vent’anni si occupa della salute delle persone di tutte le età dal punto di vista nutrizionale. La dottoressa Carla Lertola divulga i pregi della dieta mediterranea attraverso la propria attività professionale di dietologa, nonché attraverso i media, gli incontri con il pubblico e recentemente l’edizione del libro Liberi dalle diete Mondadori.

Quella di Carla più che una professione è una missione,  a cui dedica tutta se stessa, convinta che il cibo sia ben più che una necessità: "il cibo è un atto di amore e di accudimento irrinunciabile.

Un atto di amore e di accudimento che attraverso l'associazione no profit Robin Foood è rivolto a chi non ha la possibilità di condurre un'alimentazione sana, correttamente bilanciata, perché oggi, più che in altri periodi storici, è evidente la discrepanza esistente fra la grande quantità di cibo sprecato da chi ne ha troppo e la difficoltà di reperimento e di consumo da parte di chi ne ha troppo poco e spesso di scarsa qualità.

Da queste considerazioni nasce la necessità di attivarsi al fine di promuovere vera educazione alimentare ed equa distribuzione degli alimenti.

L'associazione Robin Foood, perciò,  promuove una distribuzione "intelligente" di cibo con l'obiettivo non solo di donare cibo, ma di fornire gli alimenti dotati di tutti i principi nutritivi necessari alla vita e al buono stato di salute;  i nostri assistiti imparano come utilizzare ciò che viene donato per migliorare nel tempo la qualità della loro vita e di conseguenza la loro salute.

Scarica lo statuto Scarica il regolamento

ROBIN FOOOD: COSA FACCIAMO

Robin Foood opera direttamente con i cittadini più bisognosi oppurtunamente selezionati e s'incarica di seguire ognuno di essi in un percorso di educazione alimentare che li conduca a un miglioramento delle proprie condizioni di vita.

Abbiamo strutturato pasti e pacchi alimentari settimanali e mensili che contengono alimenti freschi e non, con particolare  riguardo alla stagionalità secondo i fabbisogni nutrizionali di ogni persona in base a sesso ed età con riferimento alle scintifiche linee guida per una sana alimentazione italiane.

Tra gli alimenti distribuiti vi sono: pasta e/o riso o altri farinacei ,carne, pesce, uova, formaggi, salumi, legumi, prodotti da forno per la prima colazione, latte e/o yogurt, frutta e verdura fresche, olio extravergine di oliva. 

ROBIN FOOOD: Perché?

Chi non conosce Robin Hood? Il famoso eroe campione di tiro con l’arco che rubava ai ricchi per dare ai poveri! 

Robin Foood, come il paladino della leggenda, chiede a chi ha di più di donare a chi ha di meno per soddisfare il fabbisogno di cibo. Il nostro bersaglio è il contesto alimentare della contemporaneità che viviamo e sperimentiamo tutti i giorni, vogliamo focalizzarne il centro e colpirlo attraverso la nostra freccia fatta di grano per garantire la distribuzione equa e solidale dei beni alimentari.

Il perché delle 3 O?

Perché 3 sono le anime che hanno creato e sviluppato la nostra associazione: Anna Strazzera, Michaela Scandora e Carla Lertola sono le le 3 promotrici e fondatrici di Robin Foood che ogni giorno s'impegnano a trasformare ogni parola in un  atto di solidarietà.

ROBIN FOOOD: A chi si rivolge?

  • Ai più bisognosi
  • Ai consumatori di tutte le età
  • A chi ha di più e vuole dare a chi ha bisogno
  • A tutti coloro che sono interessati a conoscere i principi di una sana alimentazione

Robin Foood è un'associazione no profit che opera direttamente con cittadini bisognosi, ma ha interesse a coinvolgere nel progetto anche altri enti e associazioni per sostenere territorialmente sempre più persone e famiglie, al fine di meglio monitorare il miglioramento della vita delle persone che vivono in stato di indigenza, dimostrando l'innegabile vantaggio di questo aiuto mirato con un ritorno di benessere sociale ed economico per tutta la comunità.

images2